20 marzo 2017

LEGGEREZZA DELLA MENTE

La mente avrebbe bisogno di alleggerirsi più di tutto il resto, perché non trova mai pace. Quando qualcosa ci preoccupa il frastuono è tale che non riusciamo a dormire, o lo sentiamo anche nel sonno. Riuscire a calmarla è un impegno che noi occidentali dovremmo esercitare a  tempo pieno, e solo chi ha l’ottima abitudine di fare meditazione ogni giorno comprende la differenza che ci può essere. Meditazione e Mindfulness sono sempre il meglio che si possa fare per noi stessi!

Qualsiasi altra attività che ti faccia l’effetto “mentre lo faccio non penso a niente” è da praticare costantemente, sempre che rientri nella legalità 😉

Nel contempo è utile considerare la mente come uno strumento che va costantemente allenato e addestrato. Pochi si rendono conto davvero del potere che la mente ha di realizzare ciò su cui portiamo la nostra attenzione costante, anche perché la maggior parte delle volte è qualcosa di inconscio (puoi leggere QUI qualcosa in merito al mio Ebook “CREDO ciò in cui CREDO”).

Senza scomodare la Legge di attrazione, possiamo metterci in testa alcuni accorgimenti utili per noi stessi, che permettono già, di per sé, un bel balzo in avanti. Ecco qualche esempio:

– Pensa a qualcosa di piacevole che vuoi realizzare. Pianifica con cura come lo organizzerai. Sostituisci ogni pensiero di preoccupazione con questo tipo di “impegno mentale”.

– Nutri la tua mente leggendo, guardando film o qualsiasi altro tipo di informazione che la facciano sorridere, ridere, essere leggera e/o che riguardino il tuo hobby preferito o ciò che vuoi realizzare. Sostituisci in questo modo telegiornali, quotidiani o info in entrata di qualsiasi tipo. Fregatene allegramente di chi predica che bisogna essere informati; le sventure ti vengono comunicate comunque, e quello che ti serve per la tua quotidianità lo puoi trovare con brevi connessioni online.

– Frequenta persone solari, allegre e positive  e lascia le altre nel loro brodo. Se hai qualche familiare del genere “da evitare” scopri in cosa gli somigli e usalo come parametro per allenarti a pensare diversamente.

Ogni singola parola che pronunci (anche mentalmente) o ascolti ha una energia che si espande e moltiplica. Sostituisci ogni potenziale lamentela con un ringraziamento. Scoprire i doni nascosti in ogni situazione difficile e dolorosa è l’allenamento migliore in assoluto. È una delle cose più straordinarie che tu possa fare per trasformare la tua Vita. Per ogni cosa per cui proverai una vera e profonda gratitudine ti verranno date molte altre cose di cui essere grato.

– Manda a quel paese e ironizza sempre con la vocina nella tua testa che ti rimprovera, ti dice che non ce la puoi fare e che accadranno cose brutte. Rendila ridicola e prendila in giro, mai darle retta.

-Pronuncia frasi positive, che esprimano ciò che vuoi, quindi che non inizino con il “NON”. Di’ alle persone ed a te stesso ciò che vuoi che facciano anziché ciò che non vuoi.

-Evita qualsiasi pensiero che si riferisca al fatto che non accetti le cose per quello che sono. Fare resistenza ingigantisce l’effetto che non vuoi. “Tutto ciò a cui ti opponi persiste.” Al contrario l’accettazione apre infinite strade!

Per mettere in pratica ognuno di questi consigli devi essere già riuscito a fare un gran bel lavoro su te stesso.

Se stai iniziando adesso fai quello che puoi e ricorda di farti i complimenti da solo ogni volta che ti scopri a vivere le cose in modo diverso dal solito.

Più ti apprezzi da solo per il tuo miglioramento e più cambierai in meglio. Prendi a modello qualcuno che stimi e cerca di pensare come farebbe lui/lei. Anche se sono personaggi che non sono più in vita entra nei loro panni e guarda le cose dal loro punto di vista, ti darà ottimi spunti.

Sono solo poche pillole di ciò che puoi fare, fin da subito e, se inizi davvero, vedrai immediatamente dei cambiamenti!

Nel prossimo articolo la leggerezza dello Spirito! Sempre più in alto…

Buona pratica!!

ARTICOLI RECENTI

    Un commento

  • Lucia Palazzo 20 marzo 2017
    Rispondi

    Interessante

  • Lascia un commento